sabato 31 gennaio 2009

La lucidità intellettuale di Obama


Ci aspettavamo tutti di commentare i primi passi del presidente Barack Obama nell’espletamento del suo incarico.

L’atmosfera non è di quelle migliori, l’aria è rarefatta e pesante sotto gli effetti della crisi Economica che sta mettendo sotto pressione l’attività governativa di mezzo mondo.
Eppure l’apertura e la lucidità intellettuale di questo neo Presidente non vengono minimamente offuscate dai tristi accadimenti.

Una legge importante che mette in evidenza l’attenzione dell’uomo al sociale. Una legge che parifica i trattamenti economici tra uomini e donne nel mondo del lavoro degli Stati Uniti, rendendo giustizia a milioni di donne di quel paese.

La legge è ’intitolata’ a Lilly Ledbetter, una lavoratrice della Goodyear che dopo molti anni di servizio scoprì di ricevere una paga inferiore solo per il fatto di essere donna.
Questo presidente in questo modo prende in mano e mostra all’intero mondo che una società è composta dalla gente comune, ed affrontando i problemi di costoro si raggiungono obiettivi di vasta portata.

Un messaggio intelligente, il primo messaggio che manda il presidente Obama e che rispecchia un animo aperto al sociale.

Ci auguriamo tutti che il suo pensiero faccia da cassa di risonanza verso quelle democrazie che hanno bisogno di uscire dal guado.

Nessun commento: